PUSHD: Salva la directory corrente e poi la cambia.


... Gli esempi per il comando "PUSHD"
... "PUSHD" Estratto dalla guida di Microsoft Windows
... Informazioni importanti, suggerimenti per il comando "PUSHD"

Il comando: "PUSHD" Ŕ attivo Windows 11, 10, .. disponibile

Gli esempi per il comando "PUSHD"

IL`PUSHD`Il comando nel prompt dei comandi di Windows viene utilizzato per modificare la directory corrente e inserirla in uno stack in modo che possa essere ripristinata in seguito. Ecco alcuni esempi di utilizzo di`PUSHD`-Comando: Esempio 1: cambio e salvataggio della directory corrente:

PUSHD C:\Esempio

Descrizione: Questo comando passa alla directory C:\Example e inserisce la directory corrente nello stack. Esempio 2: Utilizzo di`CD`E`PUSHD`in combinazione:

CD D:\Documenti
PUSHD E:\Progetti

Descrizione: Qui si passa prima alla directory ôD:\Documentsö e poi alla directory ôE:\Projectsö. Entrambe le directory vengono messe in pila. Esempio 3: utilizzo in un file batch:

@ECHO OFF
REM Passa alla directory e visualizza la directory corrente
PUSHD C:\utente
ECHO Directory corrente: %CD%
REM Torna alla directory originale
POPD
ECHO Di nuovo nella directory: %CD%

Descrizione: Questo script batch va alla directory C:\Users, stampa la directory corrente, quindi ritorna alla directory originale e la stampa di nuovo. Esempio 4: utilizzo in un ciclo:

FOR /D %%G IN (C:\Cartella\*) DO (
  PUSHD "%%G"
  ECHO Directory corrente: %CD%
  REM Esegui qui le azioni nella directory corrente
  POPD
)

Descrizione: Passa in rassegna tutte le sottodirectory di "C:\Cartella\", visualizza la directory corrente e quindi esegue le azioni nella directory. Nota: Tieni presente che`POPD`viene utilizzato per tornare alla directory precedente e rimuoverla dallo stack.`PUSHD`E`POPD`lavorare insieme per rendere pi¨ semplice il passaggio da una directory all'altra. Lo stack Ŕ LIFO (Last-In-First-Out), il che significa che l'ultima directory aggiunta viene ripristinata per prima.

"PUSHD" Estratto dalla guida di Microsoft Windows

Microsoft Windows [Version 10.0.19045.3693]
(c) Copyright 1985-2023 Microsoft Corp.

C:\\WINDOWS>

Memorizza la directory corrente da utilizzare con il comando POPD, poi
passa alla directory specificata.

PUSHD [percorso | ..]

  percorso      Specifica la directory da utilizzare come directory 
corrente.

Se le estensioni ai comandi sono abilitate, il comando PUSHD accetta
i percorsi di rete oltre ai consueti lettere e percorsi di unitÓ.
Se viene specificato un percorso di rete, PUSHD provvederÓ a creare una 
lettera di unitÓ
temporanea che indichi la specifica risorsa di rete
quindi cambierÓ l'unitÓ e la directory correnti, utilizzando la lettera 
di unitÓ appena
definita.  Le lettere di unitÓ temporanee sono allocate da
Z: in gi¨, utilizzando la prima lettera di unitÓ inutilizzata.

Informazioni importanti, suggerimenti per il comando "PUSHD"

Quando si utilizza il`PUSHD`comando nel prompt dei comandi di Windows, ci sono alcuni punti importanti da notare: 1. DisponibilitÓ: Il`PUSHD`il comando Ŕ disponibile per impostazione predefinita nel prompt dei comandi di Windows. ╚ per˛ possibile che su alcuni sistemi o in determinati ambienti il ??comando venga disabilitato per motivi di sicurezza. 2. Stack di directory: `PUSHD`mette la directory corrente in uno stack e la salva per un successivo ritorno. Tieni presente che questo stack esiste solo per la durata della sessione di prompt. 3. Percorsi relativi e assoluti: Puoi`PUSHD`con percorsi relativi o assoluti. Con i percorsi relativi la directory viene interpretata in relazione alla directory corrente. 4. Directory esistenti: assicurati che le directory a cui desideri accedere esistano effettivamente. Altrimenti il ??comando genererÓ un errore. 5. Utilizzi nidificati: Puoi`PUSHD`Utilizzare pi¨ volte di seguito per inserire pi¨ directory nello stack. Presta attenzione all'ordine in cui`POPD`utilizzato per ripristinare le directory. 6. Autorizzazioni: assicurati di disporre delle autorizzazioni necessarie per accedere alle directory a cui desideri accedere. Soprattutto se utilizzato in script batch, tieni presente che lo script viene eseguito con le autorizzazioni dell'utente che avvia lo script. Ecco un esempio che tiene conto di alcuni di questi punti:

@ECHO OFF

REM Passa alla directory e visualizza la directory corrente
PUSHD C:\Esempio
ECHO Directory corrente: %CD%

REM Esegui qui le azioni nella directory corrente

REM Torna alla directory originale
POPD
ECHO Di nuovo nella directory: %CD%

In questo esempio si passa alla directory C:\Example, si eseguono azioni e quindi si torna alla directory originale. Notare che`%CD%`rappresenta il percorso attuale.


Deutsch
English
Espa˝ol
Franšais
Italiano
日本語 (Nihongo)
한국어 (Hangugeo)
汉语 (HÓnyǔ)
TŘrkše
Portuguŕs
Portuguŕs
Svenska
Norsk
Dansk
Suomi
Nederlands
Polski









Windows-10


... Windows 10 FAQ
... Windows 10 How To


Windows 10 How To


... Windows 11 How To
... Windows 10 FAQ



Il comando PUSHD - Salva la directory corrente e poi la cambia.

HTTP: ... console/it/050.htm
0.186
13468
Ressourcen Verschwender unter Windows 10 und 11 ausfindig machen? With several Monitors make the Windows 11 or 10 desktop better to use! Die Anmeldeinformationsverwaltung 11, 10, ...? Check if an app is running as an admin on Windows 10/11? Auf fette Schrift bei Windows 10 / 11 Systemweit umstellen, aber wie DPI? Windows 11 and 10 File Explorer search via file customize time! Save the icon layout with date and time format via the command line! Share printers and add to sharing under Windows (11, 10, ...)! Free Download msvcp140.dll! Enable standard desktop icons under Windows 11 or 10!



(0)