IF: Esegue un'elaborazione condizionale in un programma batch.


 


... Gli esempi per il comando "IF"
... "IF" Estratto dalla guida di Microsoft Windows
... Informazioni importanti, suggerimenti per il comando "IF"

Il comando: "IF" attivo Windows 11, 10, .. , MS Server 2025, 2022, 2019, .. disponibile

Gli esempi per il comando "IF"

IL`IF`Il comando nel prompt dei comandi di Windows viene utilizzato per eseguire istruzioni condizionali negli script batch. Ecco alcuni esempi: Esempio 1: semplice controllo di uguaglianza:

@ECHO OFF
SET Variable1=10
SET Variable2=10

IF %Variable1% EQU %Variable2% (
    ECHO Le variabili sono le stesse.
) ELSE (
    ECHO Le variabili non sono uguali.
)

Descrizione: In questo esempio le variabili`Variable1`E`Variable2`rispetto. Se sono uguali, verr visualizzato il messaggio "Le variabili sono uguali". output, altrimenti "Le variabili non sono uguali." Esempio 2: verifica dell'esistenza del file:

@ECHO OFF
IF EXIST C:\Esempio.txt (
    ECHO Il dossier esiste.
) ELSE (
    ECHO il file non esiste.
)

Descrizione: Controlla se il file Example.txt esiste nella directory C:\. Se il file esiste viene emesso il messaggio corrispondente, altrimenti l'altro. Esempio 3: controllo dell'input dell'utente:

@ECHO OFF
SET /P utente_input=Per favore inserisci un valore: 

IF "%utente_input%"=="" (
    ECHO Non hai inserito un valore.
) ELSE (
    ECHO Loro hanno "%utente_input%" inserito.
)

Descrizione: Controlla se l'utente ha inserito un valore. Se non stato effettuato alcun inserimento, appare il messaggio "Non hai inserito alcun valore." output, altrimenti viene visualizzata la stringa di caratteri immessa. Esempio 4: controllo della dimensione del file:

@ECHO OFF
SET file=C:\Esempio.txt
SET Dimensione_minima=1024

FOR %%A IN (%file%) DO SET dimensione del file=%%~zA

IF %dimensione del file% GEQ %Dimensione_minima% (
    ECHO Il file soddisfa la dimensione minima.
) ELSE (
    ECHO Il file  troppo piccolo.
)

Descrizione: La dimensione del file "Example.txt" viene controllata qui. Se la dimensione del file maggiore o uguale alla dimensione minima (`Dimensione_minima`), il messaggio "Il file soddisfa la dimensione minima." output, altrimenti "Il file troppo piccolo." Esempio 5: controllo del sistema operativo:

@ECHO OFF
VER | FIND "Windows 10" > NUL

IF %ERRORLEVEL% EQU 0 (
    ECHO usate Windows 10.
) ELSE (
    ECHO Stai utilizzando un sistema operativo diverso.
)

Descrizione: Controlla se il sistema operativo Windows 10. In tal caso, verr visualizzato il messaggio "Stai utilizzando Windows 10". altrimenti "Stai utilizzando un sistema operativo diverso". IL`IF`rende possibile verificare varie condizioni negli script batch e intraprendere le azioni appropriate in base ai risultati.

"IF" Estratto dalla guida di Microsoft Windows

Microsoft Windows [Version 10.0.19045.3693]
(c) Copyright 1985-2023 Microsoft Corp.

C:\\WINDOWS>

Esegue un'elaborazione condizionale in programmi batch.

IF [NOT] ERRORLEVEL numero comando
IF [NOT] stringa1==stringa2 comando
IF [NOT] EXIST nomefile comando

  NOT                 Specifica che Windows XP dovrebbe eseguire
                      il comando solo se la condizione  falsa.

  ERRORLEVEL numero   Specifica una condizione vera se l'ultimo 
programma
                      eseguito ha restituito un codice di uscita uguale 
o
                      maggiore del numero specificato.

  stringa1==stringa2  Specifica una condizione vera se le stringhe di 
testo
                      specificate corrispondono.

  EXIST nomefile    Specifica una condizione vera se il nomefile 
specificato
                    esiste.

  comando           Specifica il comando da eseguire se la condizione 
                    soddisfatta. Il comando pu essere seguito dal 
comando
                    ELSE che eseguir il comando dopo la parola chiave 
ELSE
                    se la condizione specificata  FALSE

La clausola ELSE deve essere indicata nella stessa riga del comando 
dopo IF.  Per esempio:

    IF EXIST nomefile. (
        del nomefile.
    ) ELSE (
        echo nomefile. mancante.
    )

La situazione seguente NON funziona perch il comando del deve essere 
terminato
con una nuova riga:

    IF EXIST nomefile. del nomefile. ELSE echo nomefile. mancante

Neanche in questo caso funziona. Il comando ELSE deve essere sulla 
stessa riga
della fine del comando IF:

    IF EXIST nomefile. del nomefile.
    ELSE echo nomefile. mancante

Questa situazione funziona se si desidera tutto su una riga:

    IF EXIST nomefile. (del nomefile.) ELSE echo nomefile. mancante

Se le estensioni ai comandi sono abilitate IF cambia come segue:

    IF [/I] stringa1 operat. compar. stringa2 comando
    IF CMDEXTVERSION numero comando
    IF DEFINED variabile comando

dove operat. compar. pu essere uno di:

    EQU - uguale
    NEQ - non uguale
    LSS - meno di
    LEQ - meno di o uguale
    GTR - maggiore di
    GEQ - maggiore di o uguale

e l'opzione /I, se specificata, indica di non distinguere tra maiuscole 
e
minuscole.  L'opzione /I pu essere usata anche nella forma 
stringa1==stringa2
di IF.  Questi confronti sono generici, in quanto sia stringa1 sia
stringa2 sono formate da cifre numeriche, poi le stringhe sono 
convertite in numeri e viene eseguito un confronto numerico.

CMDEXTVERSION condizionale opera come ERRORLEVEL, tranne che
il confronto avviene rispetto a un numero di versione interna associato 
alle estensioni
di comando.  La prima versione  1 e sar incrementata di uno quando
sono aggiunte migliorie significative alle estansioni ai comandi.
CMDEXTVERSION condizionale non  mai vera quando le estensioni ai 
comandi sono
disabilitate.

IDEFINED condizionale funziona come EXISTS se non che prende una
variabile di ambiente e restituisce come vero se la variabile
 definita.

%ERRORLEVEL% espande in una rappresentazione di stringa del
corrente valore di ERRORLEVEL, psto che non sia gi
presente una variabile di ambiente con nome ERRORLEVEL, nel cui caso si
ottiene il valore di quest'ultima. Dopo l'esecuzione di un programma, 
ecco come
viene usato ERRORLEVEL:

    goto answer%ERRORLEVEL%
    :answer0
    echo Program ha restituito codice 0
    :answer1
    echo Program ha restituito codice 1

Si possono anche utilizzare i confronti numerici precedenti:

    IF %ERRORLEVEL% LEQ 1 goto okay

%CMDCMDLINE% espande alla riga di comando di partenza passata a
CMD.EXE prima di elaborare CMD.EXE, a condizione che non sia
gi presente una variabile con nome CMDCMDLINE, nel qual caso
si ottiene il valore di questa.

%CMDEXTVERSION% espande in una rappresentazione di stringa del
valore corrente di CMDEXTVERSION, psto che non sia gi
presente una variabile di ambiente con nome CMDEXTVERSION, nel qual 
caso
si ottiene il valore di questa.

Informazioni importanti, suggerimenti per il comando "IF"

Quando si utilizza il`IF`nel prompt dei comandi di Windows, necessario notare alcuni punti importanti: 1. Sintassi della condizione: la sintassi di`IF`-La dichiarazione richiede la corretta formulazione della condizione. L'operatore di confronto (`EQU`,`NEQ`,`LSS`,`LEQ`,`GTR`,`GEQ`) deve essere compreso tra i valori da confrontare. Nota gli spazi nella sintassi per evitare errori imprevisti. 2. Utilizzo delle virgolette: Quando si convalidano le stringhe, importante utilizzare le virgolette per garantire che la condizione venga valutata correttamente. Esempio:`IF "%Variable%"=="Valore" ...` 3. Variabili: se utilizzi variabili nella condizione, assicurati che corrispondano correttamente`%`sono racchiusi, come in`%Variable%`. Ci garantisce che il valore della variabile sia inserito correttamente nella condizione. 4. Dichiarazione ELSE: Il`ELSE`L'istruzione deve trovarsi sulla stessa riga della parentesi di chiusura di`IF`fermarsi o iniziare su una nuova riga. Esempio:

IF Condizione (
    Echo La condizione  vera.
) ELSE (
    Echo La condizione  falsa.
)

5. Nota`%ERRORLEVEL%`dopo un comando: Se hai il file`IF`comando dopo un altro comando, puoi`%ERRORLEVEL%`per verificare il successo o il fallimento di questo comando. Esempio:

DIR C:\Directory_in_esistente
IF %ERRORLEVEL% NEQ 0 (
    Echo Errore durante l'esecuzione DIR-comando.
)

6. Confronti numerici: per i confronti numerici dovresti`EQU`,`NEQ`,`LSS`,`LEQ`,`GTR`,`GEQ`per garantire che i confronti vengano effettuati correttamente. 7. Operatori logici: puoi utilizzare operatori logici come`AND`(`&&`) E`OR`(`||`) per creare condizioni complesse. Esempio:

IF Exist file.txt IF %Variable% EQU Valore (
    Echo Entrambe le condizioni sono vere.
)

8. Combinazione con altri comandi: Puoi farlo`IF`-Combina istruzioni con altri comandi per eseguire azioni diverse in base alle condizioni. 9. Spazi bianchi: fai attenzione a non utilizzare spazi bianchi non necessari nelle tue condizioni o comandi, poich ci pu portare a comportamenti imprevisti. importante comprendere la sintassi del file`IF`-Comprendere attentamente le istruzioni e assicurarsi che le condizioni siano formulate correttamente per ottenere il comportamento desiderato. Se non sei sicuro, puoi consultare la documentazione ufficiale Microsoft o le risorse online.


Deutsch
English
Espaol
Franais
Italiano
日本語 (Nihongo)
한국어 (Hangugeo)
汉语 (Hnyǔ)
Trke
Portugus
Portugus
Svenska
Norsk
Dansk
Suomi
Nederlands
Polski









Windows-10


... Windows 10 FAQ
... Windows 10 How To


Windows 10 How To


... Windows 11 How To
... Windows 10 FAQ



Il comando IF - Esegue un'elaborazione condizionale in un programma batch.

HTTP: ... console/it/038.htm
0.077
15836
Sound Volume Settings for Apps and Programs in Windows 10, 8.1, ...! The performance index is still signifying for many Windows 11, 10, ... users! Adjust the password expiry date via the command prompt! How can I remove delete jobs from the Windows Restart job! Bild direkt an MS-Paint senden und betrachten! What is svchost.exe on Windows? What is svchost.exe on Windows 11, 10, ... etc.? Change Windows 10 update settings, quick fix! Repair Corrupted Windows 11, 10, ... System with simple cmd.exe Commands, can I do? Rotated Random Snow Flakes on the Desktop!



(0)