ColorConsole [Version 1.3.3000]
Microsoft Windows XP [Version 5.1.2600]
(C) Copyright 1985-2001 Microsoft Corp.

ASSOC
Visualizza o modifica le applicazioni associate alle estensioni dei file.

AT
Pianifica l'esecuzione di comandi o programmi su un computer.

ATTRIB
Visualizza o cambia gli attributi di un file.

BREAK
Attiva o disattiva il controllo esteso di CTRL+C.

CACLS
Visualizza o modifica gli elenchi di controllo di accesso (ACL) dei file.

CALL
Richiama un programma batch da un altro.

CD
Visualizza il nome o cambia la directory corrente.

CHCP
Visualizza o imposta il numero di tabella codici attiva.

CHDIR
Visualizza il nome o cambia la directory corrente.

CHKDSK
Controlla un disco e visualizza il relativo rapporto sullo stato.

CHKNTFS
Visualizza o modifica la verifica di un disco durante l'avvio.

CLS
Cancella lo schermo.

CMD
Avvia una nuova istanza dell'interprete dei comandi di Windows.

COLOR
Imposta i colori predefiniti in primo piano e dello sfondo della console.

COMP
Confronta il contenuto di due file o di un gruppo di file.

COMPACT
Visualizza o modifica la compressione di file su partizioni NTFS.

CONVERT
Converte volumi FAT in NTFS. Non è possibile convertire l'unità in uso.

COPY
Copia uno o più file in un'altra posizione.

DATE
Visualizza o imposta la data.

DEL
Elimina uno o più file.

DIR
Visualizza un elenco di file e sottodirectory in una directory.

DISKCOMP
Confronta i contenuti di due dischi floppy.

DISKCOPY
Copia il contenuto di un disco floppy su un altro.

DOSKEY
Modifica righe di comando, richiama comandi di Windows, crea macro.

ECHO
Visualizza messaggi o attiva e disattiva l'eco dei comandi.

ENDLOCAL
Termina la localizzazione di modifiche di ambiente in un file batch.

ERASE
Elimina uno o più file.

EXIT
Termina il programma CMD.EXE (interprete dei comandi).

FC
Confronta due file o gruppi di file e visualizza le differenze tra di essi.

FIND
Ricerca una stringa di testo in un file o file.

FINDSTR
Ricerca stringhe in file.

FOR
Esegue un comando specificato per ogni file in un gruppo di file.

FORMAT
Formatta un disco per l'utilizzo con Windows.

FTYPE
Visualizza o modifica i tipi di file utilizzati nelle associazioni delle estensioni di file.

GOTO
Dirige l'interprete dei comandi di Windows a una riga con etichetta in un programma batch.

GRAFTABL
Abilita Windows alla visualizzazione di un set di caratteri estesi in modalità grafica.

HELP
Fornisce informazioni di aiuto per i comandi di Windows.

IF
Esegue un'elaborazione condizionale in un programma batch.

LABEL
Crea, cambia o elimina l'etichetta di volume di un disco.

MD
Crea una directory.

MKDIR
Crea una directory.

MODE
Configura una periferica di sistema.

MORE
Visualizza l'output una schermata alla volta.

MOVE
Sposta uno o più file da una directory a un'altra directory.

PATH
Visualizza o imposta un percorso di ricerca per file eseguibili.

PAUSE
Sospende l'elaborazione di un file batch e visualizza un messaggio.

POPD
Ripristina il valore precedente della directory corrente salvato con PUSHD.

PRINT
Stampa un file di testo.

PROMPT
Cambia il prompt dei comandi di Windows.

PUSHD
Salva la directory corrente e poi la cambia.

RD
Elimina una directory.

RECOVER
Recupera le informazioni leggibili da un disco danneggiato o difettoso.

REM
Registra commenti (note) in file batch o CONFIG.SYS.

REN
Rinomina i file.

RENAME
Rinomina i file.

REPLACE
Sostituisce i file.

RMDIR
Elimina una directory.

SET
Visualizza, imposta o elimina variabili di ambiente di Windows.

SETLOCAL
Inizia la localizzazione di modifiche di ambiente in un file batch.

SHIFT
Modifica la posizione di parametri sostituibili in file batch.

SORT
Ordina l'input.

START
Avvia una finestra separata per eseguire un programma o un comando specificato.

SUBST
Associa un percorso ad una lettera di unità.

TIME
Visualizza o imposta l'ora di sistema.

TITLE
Imposta il titolo della finestra per una sessione CMD.EXE.

TREE
Visualizza graficamente la struttura delle directory di un'unità o percorso.

TYPE
Visualizza il contenuto di un file di testo.

VER
Visualizza la versione di Windows.

VERIFY
Comunica a Windows di verificare o meno che i file siano stati scritti correttamente su un disco.

VOL
Visualizza un'etichetta di volume e il numero di serie del disco.

XCOPY
Copia file e strutture di directory.

END - OF - STANDARD - COMANDS
END - OF - STANDARD - COMANDS

arp
Visualizza e modifica la tabella di traduzione indirizzo IP-indirizzo fisico usata dal protocollo di risoluzione (ARP).

convlog
non è riconosciuto come comando interno o esterno, un programma eseguibile o un file batch.

debug
Esegue Debug, strumento di verifica e di test dei programmi.

driverquery
Consente a un amministratore di enumerare e visualizzare l'elenco dei driver di periferica installati e delle loro proprietà.

eventcreate
Questa riga di comando consente all'amministratore di creare un ID evento personalizzato e un messaggio in un determinato registro eventi.

eventtriggers
Questo strumento della riga di comando consente ad un amministartore di visualizzare e configurare i trigger di evento su computer locali o remoti.

EVENTTRIGGERS /Create
Crea un nuovo trigger di evento che eseguirà il monitoraggio e intraprenderà un'azione al verificarsi di eventi di registro NT in base ad un criterio specificato.

EVENTTRIGGERS /Delete
Elimina un trigger di evento dal sistema in base al relativo ID.

EVENTTRIGGERS /Query
Visualizza le proprietà e le impostazioni del trigger di evento.

exe2bin
Converte i file EXE (eseguibili) in file in formato binario.

expand
Espande uno o più file compressi.

finger
Finger: connect::Connessione rifiutata

forcedos
Specifica la directory corrente che il programma specificato utilizza. ...

fsutil
Comandi supportati :(behavior)controlla il comportamento del file system, (dirty) gestisce i bit dirty del volume,(file) comandi specifici per i file, ....

getmac
Questo strumento della riga di comando consente all'amministratore di visualizzare l'indirizzo MAC per uno o più adattatori di rete su un sistema.

gpresult
Questa utilità a riga di comando visualizza il gruppo di criteri risultante (RSoP) relativo a un utente o a un computer di destinazione.

gpupdate
aggiorna le impostazioni dei Criteri di gruppo.

iisreset
non è riconosciuto come comando interno o esterno, un programma eseguibile o un file batch.

ipconfig
Visualizza le informazioni complete sulla ....

lodctr
Aggiorna i nomi dei contatori di Performance Monitor e il testo di spiegazione per un contatore flessibile

logman
Logman gestisce il servizio Avvisi e registri di prestazioni per la creazione e la gestione dei registri di sessione di analisi eventi e dei registri di prestazione.

logoff
Termina una sessione. Il nome della sessione. ...

mem
Visualizza la quantità di memoria usata e libera del sistema.

mountvol
Crea, elimina o elenca un punto montaggio di volume.

mqbkup
Utilità Backup/Ripristino di Microsoft (R) Message Queue versione 3.00

mrinfo
Visualizza indirizzi IP in formato numerico ....

msg
Invia un messaggio a un utente.

nbtstat
Visualizza le statistiche di protocollo e le connessioni TCP/IP correnti mediante NBT (NetBIOS su TCP/IP).

net
Sintassi del comando: ACCOUNTS | COMPUTER | CONFIG | CONTINUE | FILE | GROUP | HELP .....

NET ACCOUNTS
consente di aggiornare il database degli account utente e di modificare la password ed i requisiti di accesso relativi a tutti gli account.Se non viene specificata alcuna opzione, NET ACCOUNTS visualizza le impostazioni correnti relative alla password, alle limitazioni di accesso e alle informazioni di dominio.

NET COMPUTER
consente di aggiungere o di eliminare computer da un database di dominio. Questo comando è disponibile solo sui server di Windows NT.

NET CONFIG
visualizza informazioni relative alla configurazione del servizio workstation o server. Se non viene specificato alcun server o alcuna workstation, questo comando visualizza un elenco di servizi che possono essere configurati. Per informazioni sulla configurazione di un servizio, digitare NET HELP CONFIG nomeservizio.

NET CONFIG SERVER
visualizza o modifica le impostazioni del servizio Server.

NET CONFIG WORKSTATION
Visualizza informazioni sulla configurazione del servizio workstation.

NET CONTINUE
riattiva un servizio di Windows sospeso con il comando NET PAUSE.

NET FILE
chiude un file condiviso e rimuove i blocchi di file. Se utilizzato senza parametri, questo comando elenca i file aperti su un server. L'elenco include anche il numero di identificazione assegnato ad un file aperto, il percorso del file, il nome utente e il numero di blocchi di ciascun file.

NET GROUP
aggiunge, visualizza o modifica i gruppi globali dei domini sui server. Se utilizzato senza parametri, questo comando visualizza i nomi di gruppo sul server.

NET
NET comando /HELP I comandi disponibili sono: NET CONFIG,NET LOCALGROUP, NET STATISTICS ....

NET HELPMSG
visualizza informazioni relative ai messaggi di rete di Windows (quali i messaggi di errore, gli avvisi, ecc.). Se si digita NET HELPMSG e il numero di quattro cifre relativo al messaggio di errore di Windows (ad esempio NET2182), verranno visualizzate informazioni relative al messaggio e suggerimenti per risolvere il problema.

NET LOCALGROUP
modifica i gruppi locali sui computer. Se utilizzato senza opzioni, questo comando visualizza i gruppi locali sul computer.

NET NAME
aggiunge o elimina un indirizzo di messaggio (detto alias) in un computer. Un indirizzo di messaggio rappresenta il nome a cui vengono inviati i messaggi. Se utilizzato senza opzioni, NET NAME visualizza i nomi di tutti coloro che accettano i messaggi.

NET PAUSE
arresta temporaneamente i servizi o le risorse di Windows.Arrestare un servizio significa sospenderlo temporaneamente.

NET PRINT
visualizza i processi di stampa e le code di stampa.Per ciascuna coda di stampa vengono visualizzati i processi, le dimensioni e lo stato del processo.

NET SERVICES
visualizza i processi di stampa e le code di stampa. Per ciascuna coda di stampa vengono visualizzati i processi, le dimensioni e lo stato del processo.:NET START ALERTER, NET START BROWSER, NET START CLIENT SERVICE FOR NETWARE, NET START CLIPBOOK, NET START DHCP CLIENT, NET START EVENTLOG,NET START FILE REPLICATION , ....

NET SEND
Invia messaggi ad altri utenti, computer, gruppi o indirizzi di messaggio sulla rete. Per ricevere i messaggi è necessario che il servizio Messenger sia attivo.

NET SESSION
elenca o disconnette le sessioni attive tra un computer e le workstation ad esso connesse. Se utilizzato senza opzioni, questo comando visualizza informazioni su tutte le sessioni del computer selezionato.

NET SHARE
rende disponibili agli utenti della rete le risorse di un server.Se utilizzato senza opzioni, questo comando visualizza informazioni su tutte le risorse condivise del computer. Per ciascuna risorsa, Windows elencherà il nomeperiferica o il percorso e un commento descrittivo associato.

NET START
elenca i servizi in esecuzione.

NET STATISTICS
visualizza il registro delle statistiche del servizio workstation o server. Utilizzato senza parametri, il comando NET STATISTICS visualizza l'elenco dei servizi per i quali sono disponibili le statistiche.

NET STOP
arresta i servizi di Windows. L'arresto di un servizio annulla tutte le connessioni di rete utilizzate dal servizio. Alcuni servizi dipendono inoltre da altri. L'arresto di un servizio può provocare l'arresto di altri.

NET TIME
sincronizza l'orologio del computer con l'orologio di un computer o di un dominio oppure visualizza l'ora di un computer o di un dominio. Utilizzato senza opzioni su un dominio di Windows Server, questo comando visualizza l'ora e la data corrente sul computer specificato come server dell'ora per il dominio.

NET USE
connette o disconnette un computer da una risorsa condivisa oppure visualizza le informazioni sulle connessioni del computer. Utilizzato senza opzioni, questo comando elenca le connessioni del computer.

NET USER
crea e modifica account utente sui computer. Utilizzato senza opzioni, questo comando elenca gli account utente per il computer. Le informazioni sugli account utente vengono memorizzate nel database degli account utente.

NET VIEW
visualizza l'elenco delle risorse condivise da un computer. Utilizzato senza opzioni, questo comando visualizza un elenco dei computer della rete o del dominio corrente.

NET SYNTAX
Per specificare la sintassi di un comando vengono utilizzate le seguenti convenzioni tipografiche: ....

netstat
Visualizza statistiche su protocollo e connessioni di rete TCP/IP correnti.

nlsfunc
Carica le informazioni specifiche di un Paese.

reg
Console Registry Tool for Windows

reg QUERY
Displays the value of the registry value Version ....

reg ADD
Adds a key HKLM\Software\MyCo on remote machine ABC ...

reg DELETE
Deletes the registry key Timeout and its all subkeys and values ....

reg COPY
Copies all subkeys and values ....

reg SAVE
REG SAVE NomeChiave NomeFile ...

reg LOAD
REG SAVE NomeChiave NomeFile ....

reg UNLOAD
REG UNLOAD NomeChiave ...

reg RESTORE
REG RESTORE NomeChiave NomeFile . ....

reg COMPARE
REG COMPARE NomeChiave1 NomeChiave2 confronta il valore del nome valore vuoto ...

reg EXPORT
confronta il valore del nome valore vuoto Esporta tutte le sottochiavi e i valori della chiave MyApp nel file AppBkUp.reg

reg IMPORT
Importa le voci del Registro di sistema dal file AppBkUp.reg

relog
crea nuovi registri di prestazioni sulla base dei dati contenuti nei registri di prestazioni esistenti modificando la frequenza di campionamento e/o convertendo il formato di file.Supporta tutti i formati di registro prestazioni, inclusi i registri compressi di Windows NT 4.0.

rexec
Esegue comandi sugli host remoti su cui è in esecuzione il servizio REXEC.Rexec autentica il nome utente sull'host remoto prima di eseguire ilcomando specificato.

route
Modifica le tabelle di routing della rete.

rwinsta
Reimpostare i valori hardware e software del sottosistema della sessione sui valori iniziali conosciuti.

schtasks
Consente all'amministratore di creare, eliminare, ricercare, modificare, eseguire e terminare le attività pianificate su un sistema locale o remoto. Sostituisce AT.exe

SCHTASKS /Run
Esegue un'operazione pianificata immediatamente.

SCHTASKS /End
Interrompe l'esecuzione di un'operazione pianificata.

SCHTASKS /Create
Consente all'amministratore di creare operazioni pianificate su sistemi locali o remoti.

SCHTASKS /Delete
Consente all'amministratore di creare operazioni pianificate su sistemi locali o remoti.

SCHTASKS /Query
Abilita un amministratore alla visualizzazione delle operazioni pianificate nel sistema locale o remoto.

SCHTASKS /Change
Modifica il programma da eseguire o l'account utente e la password utilizzati in un'operazione pianificata.

setver
Imposta la versione che MS-DOS riporta ad un programma.

sfc
Microsoft(R) Windows 2000 - Controllo file di Windows Versione 5.00

shadow
Controlla un'altra sessione di Servizi terminal.

shutdown
Arresta e riavvia il sistema ....

subst
Associa un percorso ad una lettera di unità.

systeminfo
Questo strumento della riga di comando abilita l'amministratore ad eseguire una ricerca informazioni sulla configurazione del sistema.

taskkill
Questo strumento della riga di comando può essere utilizzato per terminare uno o più processi. I processi possono essere interrotti dalla id processo o dal nome immagine.

tasklist
Questo strumento della riga di comando visualizza un elenco delle applicazioni e delle attività e/o dei processi associati attualmente in esecuzione su un sistema locale o remoto.

tftp
Trasferisce file da e su un computer remoto che esegue il servizio TFTP.

tlntadmn
Configura i parametri del server telnet. ....

tracerpt
Tracerpt elabora i file registro binari di sessione di analisi eventi o i flussi provenienti in tempo reale dai provider di analisi eventi disponibili e crea un file di rapporto o di testo (CSV)in cui sono descritti gli eventi generati.

tracert6
Non risolvere gli indirizzi in nomi host. ...

tracert
Non risolve gli indirizzi in nome host. ....

tscon
Collega una sessione utente alla sessione terminal.

tsdiscon
Disconnette una sessione terminal.

tskill
Termina un processo.

tsshutdn
Arresto del server in maniera controllata.

typeperf
Typeperf invia i dati delle prestazioni alla finestra di comando o li scrive in un file registro.Per interrompere Typeperf, premere CTRL+C.

unlodctr
Rimuove i nomi dei contatore ed il testo di spiegazione per il contatore flessibile specificato.

vssadmin
vssadmin 1.0 - Strumento di amministrazione da riga di comando di Servizio copia replicata del volume (C) Copyright 2000 Microsoft Corp.

w32tm
register - registra per l'esecuzione come servizio e aggiunge impostazioni predefinite configurazione nel Registro di sistema. unregister - .... configurazione



 


... Home  
... Impressum
... ColorConsole

... CMD
... Netsh-XP
... Netsh-7
... Netsh-Vista
... Powershell









Download the Windows 7 Starter, Home (Basic Premium), Professional und Ultimate!

... facebook.de
0.062
Wo finde ich die Windows 8.1 / 10 Schriftarten (den Fonts Ordner)?  / TouchWiz-Start hoher Akkuverbrauch auf meinem Handy (Smart-Phone)?  / Wie kann ich den Dateistatus versteckt über die cmd aufheben?  / Was ist beim Windows Leistungsindex besser: hoch oder niedrig?  / Anfragen und Anregungen die noch nicht Implementiert sind?  / Wie kann ich in Q-Dir die Bildervorschau aktivieren?  / Ist das 35-malige Überschreiben der Daten sicher? Kann irgendein Mensch die Daten wiederherstellen?  / Installieren der Google Toolbar bei meinem Firefox und / oder Internet-Explorer, aber wie?  / Wie kann ich die Ports für den FTP Passiven-Modus auf meinem Windows-Server freigeben?  / Windows 8 (8.1, 10) Bibliotheken ausblenden, entfernen, löschen und hinzufügen, kann man das?  / How to see hidden files and folder and file name extensions in Windows 8 / 10 Explorer?  / Where can I find in Windows 8.1 and 10 allowed programs to communicate through Firewall?  /