logman: Logman gestisce il servizio Avvisi e registri di prestazioni per la creazione e la gestione dei registri di sessione di analisi ...


... Gli esempi per il comando "logman"
... "logman" Estratto dalla guida di Microsoft Windows
... Informazioni importanti, suggerimenti per il comando "logman"

Il comando: "logman" Ŕ attivo Windows 11, 10, .. disponibile

Gli esempi per il comando "logman"

IL`logman`Il comando viene utilizzato in Windows per creare e gestire il monitoraggio delle prestazioni e i registri di tracciamento degli eventi. Ecco alcuni esempi di utilizzo di questo comando: Esempio 1: crea un nuovo registro di monitoraggio delle prestazioni:

logman create counter -n "Mio_registrodelleprestazioni" -f bin -si 10 -v mmddhhmm -o "C:\Registri delle prestazioni\Il mio_log.blg" -cf "C:\Registri delle prestazioni\Configurazione.xml"

Questo comando crea un nuovo registro di monitoraggio delle prestazioni denominato MyPerformanceLog. I dati sono in formato binario (`-f bin`) con un intervallo di 10 secondi (`-si 10`) registrato. Il registro viene salvato nella directory C:\Performance Logs come MyLog.blg e la configurazione viene caricata dal file XML Config.xml. Esempio 2: avvio della raccolta dati in un registro di monitoraggio eventi:

logman start "mio_registro_eventi" -p "{0C0CCAAA-LONTANO5D-4A4F-9F72-0E77D58447F3}" 0x5 0x6 -ets

Viene avviata la raccolta dei dati in un registro di tracciamento eventi esistente denominato MyEventLog. I parametri`-p`specificare il GUID per l'ID del provider e`0x5`E`0x6`sono esempi di livelli di eventi. La scrivania`-ets`inizia la raccolta dei dati. Esempio 3: interruzione della raccolta dei dati di registro:

logman stop "mio_registro_eventi" -ets

Questo comando interrompe la raccolta dei dati in un registro di rilevamento eventi denominato MyEventLog. Esempio 4: visualizzazione dei file di registro:

logman query

Questo comando elenca tutti i registri correnti di monitoraggio delle prestazioni e di tracciamento degli eventi. Esempio 5: cancellazione del registro di monitoraggio delle prestazioni:

logman delete "Mio_registrodelleprestazioni"

Qui viene eliminato il registro di monitoraggio delle prestazioni denominato "MyPerformance Log". Nota: L'uso di`logman`spesso richiede diritti di amministratore. Assicurati di eseguire il prompt dei comandi come amministratore, se necessario, e di disporre dei diritti di accesso appropriati. Tieni inoltre presente che questi sono solo esempi di base e tu il`logman`-Consultare la documentazione per configurazioni avanzate.

"logman" Estratto dalla guida di Microsoft Windows

Microsoft Windows [Version 10.0.19045.3693]
(c) Copyright 1985-2023 Microsoft Corp.

C:\\WINDOWS>


Microsoft « Logman.exe (5.1.2600.2180)
ę Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati.

Logman gestisce il servizio Avvisi e registri di prestazioni per la 
creazione
e la gestione dei registri di sessione di analisi eventi e dei registri 
di 
prestazione. 

Utilizzo:
logman VERB <nome_raccolta> 
                                [opzioni]

Verbi:
  create <counter|trace>        Crea una nuova raccolta. 
  start                         Avvia una raccolta esistente e imposta 
l'ora 
                                di inizio
                                su manuale. 
  stop                          Interrompe una raccolta esistente e 
imposta 
                                l'ora di fine su
                                manuale. 
  delete                        Elimina una raccolta esistente. 
  query [nome_raccolta|providers]  Esegue una query sulle proprietÓ 
della 
                                raccolta. Se non si specifica alcun
                                nome_raccolta, verranno elencate tutte 
le raccolte.
                                La parola chiave 'providers' permette 
di 
                                ottenere un elenco di tutti i
                                provider di analisi eventi registrati. 
_ 
  update                        Aggiorna le proprietÓ di una raccolta 
                                esistente. 

Parametri:
  <nome_raccolta>               Nome della raccolta. 

Opzioni:
  -?                            Visualizza la guida contestuale. 
  -s <computer>                 Esegue il comando sul sistema remoto 
                                specificato. 
  -config <Nome file>           File di impostazioni contenente opzioni 
di 
                                comando. 
  -b <dd/MM/yyyy H.mm.ss>       Inizia la raccolta all'ora specificata. 
  -e <dd/MM/yyyy H.mm.ss>       Termina la raccolta all'ora 
specificata. 
  -m <[start] [stop]>           Imposta l'avvio o l'interruzione 
manuale 
                                invece di un'
                                ora di inizio e di fine pianificate. 
  -[-]r                         Ripete la raccolta giornalmente all'ora 
di 
                                inizio e di
                                fine specificate. 
  -o <percorso|dsn!log>         Percorso del file registro di output o 
nome 
                                DSN e di log set in un database SQL. 
  -f <bin|bincirc|csv|tsv|sql>  Specifica il formato di registro per la 
                                raccolta. 
  -[-]a                         Aggiunge a un file di registro 
esistente. 
  -[-]v [nnnnn|mmddoomm]        Allega le informazioni sulla versione 
del 
                                file alla
                                fine del nome del registro. 
  -[-]rc <Nome file>            Esegue il comando specificato ogni 
volta che 
                                il registro viene chiuso. 
  -[-]max <Valore>              Dimensione massima in MB del file 
registro o 
                                numero massimo di record per
                                i registri SQL. 
  -[-]cnf [[[hh:]mm:]ss]        Crea un nuovo file quando Ŕ trascorso 
il 
                                tempo specificato
                                o Ŕ superata la dimensione massima. 
  -c <percorso [percorso ...]>  Contatori di prestazioni da 
raccogliere. 
  -cf <Nome file>               File in cui sono elencati i contatori 
di 
                                prestazioni da raccogliere, uno per
                                riga. 
  -si <[[hh:]mm:]ss>            Intervallo tra i campionamenti delle 
raccolte 
                                dei contatori di prestazioni. 
  -ln <nome_registratore>       Nome del registratore per le sessioni 
di 
                                analisi degli eventi. 
  -[-]rt                        Esegue la sessione di analisi degli 
eventi in 
                                modalitÓ tempo reale. 
  -p <provider [flag [livello]]>   Un singolo provider di analisi 
eventi da 
                                attivare. 
  -pf <Nome file>               File in cui sono elencati pi¨ provider 
di 
                                analisi eventi da attivare. 
  -[-]ul                        Esegue la sessione di analisi degli 
eventi in 
                                modalitÓ utente. 
  -bs <Valore>                  Dimensioni in KB del buffer della 
sessione di 
                                analisi eventi. 
  -ft <[[hh:]mm:]ss>            Timer di cancellazione della sessione 
di 
                                analisi degli eventi. 
  -nb <min max>                 Numero di buffer della sessione di 
analisi 
                                eventi. 
  -fd                           Scarica il contenuto di tutti i buffer 
attivi 
                                di una sessione di
                                analisi eventi sul disco. 
  -[-]u [utente [password]]     L'utente sotto il cui nome si esegue il 
                                programma. Se si specifica il segno * 
per la 
                                password, ne verrÓ
                                richiesta l'immissione. La password 
richiesta 
                                non viene
                                visualizzata durante la digitazione. 
tutti 
  -rf <[[hh:]mm:]ss>            Esegue la raccolta per il periodo di 
tempo 
                                specificato. 
  -y                            Risponde sý a tutte le domande senza 
che 
                                venga visualizzata una richiesta. 
  -ets                          Invia direttamente comandi alle 
sessioni di 
                                analisi eventi
                                senza salvare o pianificare. 
  -mode <modalitÓ_analisi [modalitÓ_analisi ...]>   ModalitÓ di 
registrazione 
                                della sessione di analisi eventi. 

Nota:
  Se Ŕ indicato un segno [-], l'aggiunta di un altro - annulla 
l'opzione.
  Ad esempio, --r disattiva l'opzione -r.

Esempi:
  logman create counter perf_log -c  Tempo processore"
  logman create trace trace_log -nb 16 256 -bs 64 -o c:\logfile 
  logman start perf_log 
  logman update perf_log -si 10 -f csv -v mmddhhmm
  logman update trace_log -p "Analisi kernel Windows" (disk,net) 

Informazioni importanti, suggerimenti per il comando "logman"

Quando si lavora con il`logman`comando ci sono alcune considerazioni importanti da tenere presente: 1. Diritti di amministratore: Assicurati di eseguire il prompt dei comandi come amministratore per avere pieno accesso alle funzionalitÓ di monitoraggio delle prestazioni e di monitoraggio degli eventi.

Fare clic con il tasto destro -> "COME Administrator svolgere"

2. Configurazione corretta: Esamina attentamente i parametri e le opzioni per assicurarti che il monitoraggio delle prestazioni o il monitoraggio degli eventi siano configurati in base alle tue esigenze. Configurazioni errate possono portare a comportamenti imprevisti. 3. Servizi di monitoraggio delle prestazioni: Assicurarsi che i servizi Performance Monitor e Event Tracking richiesti siano abilitati e avviati. 4. Monitora il consumo di risorse: Assicurarsi che la raccolta dei dati non comporti un consumo significativo di risorse, soprattutto se si seleziona una frequenza molto elevata o una raccolta dati dettagliata. 5. Monitorare la dimensione del file di log: prestare attenzione alla dimensione dei file di log, soprattutto se in formato binario (`-f bin`) salva. File di registro di grandi dimensioni possono occupare spazio su disco e influire sulle prestazioni. 6. Limite di tempo: Quando inizi la raccolta dati, prendi nota del tempo durante il quale la raccolta dati rimane attiva. Alcune raccolte potrebbero durare pi¨ a lungo del necessario, il che potrebbe comportare un consumo indesiderato di risorse. 7. Interrompi la raccolta dei dati: Non dimenticare di interrompere la raccolta dei dati secondo necessitÓ per liberare risorse e interrompere la creazione di file di registro. 8. Documentazione: Conserva la documentazione del monitoraggio delle prestazioni configurato e delle impostazioni di tracciamento degli eventi per comprendere facilmente la configurazione. Queste considerazioni dovrebbero contribuire a garantire unĺimplementazione fluida ed efficace`logman`garantire. Se hai esigenze o scenari specifici, potrebbe essere necessaria un'analisi pi¨ dettagliata.


Deutsch
English
Espa˝ol
Franšais
Italiano
日本語 (Nihongo)
한국어 (Hangugeo)
汉语 (HÓnyǔ)
TŘrkše
Portuguŕs
Portuguŕs
Svenska
Norsk
Dansk
Suomi
Nederlands
Polski









Windows-10


... Windows 10 FAQ
... Windows 10 How To


Windows 10 How To


... Windows 11 How To
... Windows 10 FAQ



Il comando logman - Logman gestisce il servizio Avvisi e registri di prestazioni per la creazione e la gestione dei registri di sessione di analisi eventi e dei registri di prestazione.

HTTP: ... console/it/093.htm
0.14
27407

System info in Windows 11 to see signifying information!

BitLocker in Windows 11 start menu or on the desktop as a shortcut!

Remove password under Windows 11, login without?

PowerShell ISE desktop shortcut under Windows 11!

Mehrere Fenster bei mehreren Monitoren verhalten auf Windows 11!

Easy Resize Photos Via Drag and Drop and Upload Resized Images!



(0)